lunedì 6 settembre 2021

Scopre che il migliore amico ha stuprato sua figlia: prima lo denuncia, poi lo pugnala a morte


 


Ha scoperto per caso grazie ad alcuni video sul telefonino che l’amico aveva abusato della figlia e dopo aver denunciato il fatto alla polizia lo ha cercato e pugnalato a morte. La gente del posto chiede ora che sia scarcerato.



Un padre è stato acclamato come un eroe per aver ucciso il suo amico, dopo aver presumibilmente visto il video di sua figlia violentata dal conoscente. La vicenda arriva dalla Russia e riguarda un operaio di 34 anni che stava bevendo insieme al 32enne Oleg Sviridov, amico di lunga data, quando ha visto l’orribile filmato. I due si erano addormentati ma quando Vyacheslav M si è svegliato ha deciso di prendere in mano il telefono dell’amico. Avendo riconosciuto la figlia nel video ha chiesto spiegazioni a Sviridov che però è scappato prima che il 34enne potesse agire. 



A quel punto il padre si è recato dalla polizia locale per denunciare lo stupro ed una caccia all’uomo è stata immediatamente avviata; ma il 34enne è riuscito ad anticipare gli agenti e a rintracciare l’ormai ex amico e presunto pedofilo, pugnalandolo a morte. Dopo l’omicidio si è consegnato alle forze dell’ordine confessando quanto aveva fatto, pur sostenendo di non averlo ucciso intenzionalmente, ma spiegando che il 32enne era caduto sul suo coltello mentre i due stavano litigando.




Come emerso in seguito, sullo smartphone della vittima erano presenti vari video che mostravano abusi nei confronti di molti bambini del paese di età compresa tra 6 e 11 anni. È stata dunque avviata un’inchiesta per omicidio oltre a diversi procedimenti penali per abusi sessuali: secondo quanto accertato dagli investigatori, prima che il 34enne scoprisse quei filmati l’amico avrebbe compiuto abusi per almeno cinque anni e nessuno si sarebbe mai accorto di nulla. Lo stesso Vyacheslav M avrebbe a più riprese lasciato il figlio solo con lui, essendo amici e senza mai sospettare di nulla. L’assassino si trova in carcere con l’accusa di omicidio ma la gente del posto ha chiesto a gran voce che venga immediatamente scarcerato.

Nessun commento:

Posta un commento

Quando inizia la produzione di colostro durante la gravidanza?

Se anche voi avete avuto un bambino in passato, saprete benissimo   cosa sia il colostro . Se invece vi trovate a far fronte alla vostra pri...