lunedì 18 luglio 2022

Cade a 10 mesi e il collo resta storto, rendendola invalida: la 13enne rinasce dopo un delicato intervento chirurgico


 


Ha vissuto per 13 anni con il collo storto a causa di una brutta caduta quando aveva pochi mesi, ma un dottore le ha dato una nuova vita. 



Afsheen Gul vive nella provincia pakistana del Sindh e a 10 mesi ha avuto quello che sembrava essere un banale incidente che le ha dato però una validità permanente.



La piccola cadde mentre era in braccio alla sorella e il suo collo si piegò di 90 gradi. Le conseguenze sono state gravissime, la paralisi cerebrale subita le ha portato dei ritardi psico motori, tanto che ha imparato a camminare a 6 anni e a parlare a 8. La ragazza ha passato la sua vita in casa, non riuscendo ad andare a scuola e a relazionarsi con gli altri bambini con cui giocare.



Nel 2017 un famoso attore pachistano ha condiviso la foto della ragazza su Facebook e ha raccontato la sua storia, così il governo pachistano si è offerto di aiutare la famiglia economicamente e un medico si è messo a dispozione per poter studiare il caso. Il primo tentativo però è andato male, i dottori avevano dato una possibilità di sopravvivenza del 50% e la famiglia rinunciò, fino a quando il dottor Rajagopalan Krishnan, specializzato proprio in complessi interventi chirurgici alla colonna vertebrale, si è offerto di aiutarla a titolo gratuito e l'ha operata con successo. 



La 13enne oggi riesce finalmente a camminare, parlare e mangiare da sola. La riabilitazione è lunga e a volte si sente ancora molto debole, ma così ha una nuova speranza di poter condurre una vita come tutti i suoi coetanei.

Nessun commento:

Posta un commento

La piccola Caterina senza pace: la salma portata via dalla veglia funebre per l'autopsia. Lo sfogo del papà: «Perché?»

  Durissimo sfogo di Gabriele Succi, il padre della piccola Caterina, la bimba nata due anni fa con gravi problemi neurologici dopo che la m...