lunedì 25 luglio 2022

Partorisce in ospedale, prende in braccio la figlia e scopre che la neonata non respira. Dramma per la star dei reality






E' andata in ospedale per partorire sua figlia, ma è tornata a casa senza la sua piccola, morta per cause ancora da chiarire appena uscita dal grembo materno. 

Lauren Goodger, celebre showgirl attiva in diversi reality tv, non riesce a darsi pace, motivo per cui ha chiesto ai medici dell'ospedale di eseguire l'autopsia sul corpicino di sua figlia, perché vuole conoscere le ragioni della sua morte. 


La 35enne inglese, in un'intervista a The Sun ipotizza che «il suo ossigeno possa essere stato limitato. Ecco perché sto facendo un'autopsia».


Morte misteriosa

«Ho bisogno di capire come è morta per la mia sanità mentale» ha detto ancora Lauren Goodger, che dopo la morte della piccola ha rivelato di sentirsi profondamente angosciata. Durante il parto, dieci medici hanno cercato invano di salvare la piccola, che durante i mesi di gravidanza non ha avuto alcun problema.

«Lorena era una bambina sana ed è stata una gravidanza da manuale. L'ho tenuta e sembrava che stesse dormendo. Ho pensato che si sarebbe svegliata. Pensano che il suo ossigeno possa essere stato limitato perché aveva due nodi nel cordone, ma normalmente i bambini possono ancora ottenere abbastanza ossigeno» ha detto ancora la reality star, che ha deciso di raccontare la sua drammatica esperienza al giornale inglese, dopo aver ricevuto tanti messaggi di solidarietà. 

«Da quando Lorena è morta, ho ricevuto tanti messaggi da altre donne che hanno vissuto anche questo. Voglio parlare della sua morte per aiutare altri genitori che stanno affrontando questo. Voglio che sappiano che non sono soli».


Nessun commento:

Posta un commento

Roma, bambino di 11 anni investito da suv : è in gravi condizioni

  Un bambino di 11 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato investito da un suv in via del Torraccio di Torrenova, alla periferia ...