venerdì 3 marzo 2023

Belgio choc, bimba italiana di 6 mesi muore all'asilo nido: «Scivolata dalle braccia di un'educatrice»


 


Un tragico incidente in un asilo nido di Kessel-Lo, vicino a Lovanio (Leuven), in Belgio: vittima una bambina di 6 mesi, figlia di una coppia di italiani, che ha perso la vita. 



Sulla vicenda proseguono le indagini «sotto la direzione del giudice istruttore per accertare la reale dinamica dei fatti», fa sapere la Procura di Lovanio.



L'assistente all'infanzia di 33 anni a cui era affidata la bimba è stata accusata di aggressione intenzionale e percosse e le è stato concesso il rilascio provvisorio, soggetto a condizioni. L'inchiesta giudiziaria è stata però richiesta prima della morte della bimba, precisa la Procura: il giudice istruttore può modificare il capo di imputazione nel corso dell'inchiesta giudiziaria e anche la sezione del tribunale correzionale può modificarla al termine dell'inchiesta giudiziaria se ritiene che vi siano prove in tal senso.





Secondo la ricostruzione ufficiale l'incidente è avvenuto lunedì 27 febbraio a Kessel-Lo (Lovanio), verso le 10.30, mentre la bimba era affidata alle cure di una assistente all'infanzia di 33 anni. Secondo la donna, fa sapere la Procura, la bambina è caduta con la testa sul cuscino di allattamento. La donna ha immediatamente iniziato a rianimare la bambina e ha chiamato i servizi di emergenza. La bambina è stata portata all'ospedale universitario di Lovanio, dove le è stata rilevata una frattura del cranio. L'assistente all'infanzia è stata ampiamente interrogata dalla polizia e ha confermato la dichiarazione iniziale, ricorda anche la Procura di Lovanio. Secondo il medico legale, tuttavia, questa dichiarazione non è compatibile con le lesioni riportate dalla bambina. 

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...