martedì 20 giugno 2023

Aggressione choc, nonna e nipotina sbattute per terra: il video è terribile. La violenza sconvolge la Francia


 


Una violenza choc. Quanto accaduto a Bordeaux, nella giornata di ieri, ha davvero dell'incredibile. 


Un'aggressione di rara violenza e crudeltà che ha visto vittime una donna sulla settantina e la sua nipotina, una bambina di 7 anni. Un uomo di colore si avvicina circospetto alle due che, sulla soglia di casa, capiscono che qualcosa non va e tentano di rientrare in casa. Tentativo fallito perché l'uomo con la forza tiene aperto il portone, entra come una furia in casa e le sbatte a terra con forza, rubando quel poco che possedeva la nonna.



A riportarlo è stato, su Twitter, il prefetto delle regioni Nouvelle-Aquitaine e Gironda, aggiungendo che un sospetto è stato preso in custodia. I fatti sono avvenuti «nel tardo pomeriggio» nel capoluogo della regione Nouvelle-Aquitaine, «cours de la Martinique», presso l’abitazione della 73enne accompagnata dalla «nipote», una bambina di 7 anni, riferisce «Le Parisien».

Il quotidiano francese riporta inoltre che, secondo quanto dichiarato dalla nonna alla procura di Bordeaux, l’uomo avrebbe tentato di rapire la bambina. Un rapimento che, come si nota dalle immagini, è fallito perché la piccola sguscia via dalla presa dell'uomo e corre in lacrime dalla nonna.




Ad avere la peggio è stata l'anziana che è stata trasferita in ospedale, ma le ferite riportate, non sembrerebbero essere gravi. «Le riprese video effettuate dalla polizia e le dichiarazioni di un testimone hanno portato a un arresto molto rapido e alla presa in custodia di un sospetto», ha dichiarato il prefetto, che «condanna questo atto intollerabile e spera che tutto venga chiarito il più rapidamente possibile».

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...