venerdì 21 luglio 2023

Amira annegata in mare a 10 anni, il dramma della bambina morta in Sardegna: «Due mesi fa aveva perso la mamma»


 


Amira Bennadi è annegata tragicamente nelle acque fra Porto Alabe e Magomadas, vicino Oristano



La bambina di 10 anni si era tuffata con le sorelle più grandi, nonostante il mare mosso. Le altre due si sono salvate, lei non ce l'ha fatta. Un dramma nel dramma, raccontato dal papà, che disperato svela: «Era andata al mare per star bene e distrarsi un pochino, solo due mesi fa questi ragazzi hanno perso la mamma a causa di una malattia», le sue parole riportate da L'Unione Sarda.



Si sono tuffate in mare nonostante il vento e le onde e non sono più riuscite a tornare a riva. La bambina di 10 anni, di origine marocchina, è morta annegata giovedì pomeriggio nello specchio di mare di Porto Alabe, a Tresnuraghes nell'Oristanese. Ricoverata in ospedale con una sindrome da annegamento la sorella di 15 anni; visitata anche l'altra sorella di 17 anni, che non avrebbe avuto conseguenze. Sul posto il 118 e la Capitaneria di Porto.



Una seconda tragedia si è verificata sempre nelle coste dell'Oristanese, pochi chilometri più a sud. Nella spiaggia di Is Arenas, in territorio di Narbolia, è stata una turista ad affrontare il mare con le onde e a perdere la vita. A causa della forte corrente non è riuscita a tornare a riva e sono stati inutili i soccorsi prima degli altri bagnanti poi del personale del 118, intervenuto assieme alla Capitaneria di porto.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...