sabato 29 luglio 2023

Vacanza in Brasile tragica: Matteo morto a 14 anni per una puntura di zanzara


 


Un viaggio in Brasile che a Matteo Chieu, appena 14enne di Tolmezzo (Udine), è costato la vita. Inutili le cure mediche che hanno provato a salvarlo, quella puntura di zanzara è stata fatale.


Per il secondo anno consecutivo Matteo si era recato in Brasile, paese d'origine di mamma Denise, per trascorrere un periodo di vacanza.



Il tempo di chiudere i libri di scuola, aveva finito la prima superiore del liceo scientifico Paschini, che a metà giugno era già sull'aereo insieme alla madre. Durante il periodo in Brasile però la puntura di una zanzara l'ha ferito gravemente, al punto che non sono risultate efficaci le cure ospedaliere alle quali è stato sottoposto. Matteo Chieu è mancato nella giornata di ieri, venerdì 28 luglio, all'abbraccio di mamma Denise e papà Roberto, titolare dell'attività "Boutique Della Pelle", già partito per il Brasile.



La dinamica della morte di Matteo Chieu non è ancora chiara. È stato confermato solo il suo ricovero in ospedale dopo la puntura dell'insetto. L'adolescente era arrivato in Brasile per incontrare la famiglia di sua madre, Denise Farias, originaria di Salinópolis, nello stato di Pará. Sul suo profilo Facebook, la madre ha informato che la veglia funebre di Matteo si svolgerà tra le 10:00 e le 16:00 (ora locale) domani, poi il corpo sarà cremato. «Apprezziamo - ha aggiunto - tutte le preghiere e i messaggi di amore e affetto in questo momento molto doloroso per tutti noi che abbiamo conosciuto questo angelo molto speciale».

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...