mercoledì 6 settembre 2023

Donna incinta nel mirino degli hater: «Ho detto che volevo un bambino sano e mi hanno insultata»




Le parole di una donna, scritte sui social, hanno destato perplessità da parte degli utenti online che le si sono scagliati contro.

La donna incinta per la quarta volta, infatti, ha scritto che desidererebbe avere un maschio, ma che anche una femmina andrebbe bene, l'importante è che fosse sano


Non tutti, infatti, hanno condiviso questa espressione, in quanto anche un bambino con disabilità dovrebbe essere ben accetto in una famiglia. Ma scopriamo insieme cosa è successo.


Kimberly Lecuyer, 34 anni, coach e influencer relativa al mondo della maternità e delle gravidanze che vanta 195 mila follower su Instagram, ha generato qualche perplessità sui social. La mamma di tre bambine ha scritto: «Voglio un maschio? Assolutamente! Sarei arrabbiato se avessi una quarta femminuccia? No, per niente. Un bambino sano è l'obiettivo 🙌🏼 - ha scritto la donna su Instagram -. Ho sentito molte persone deluse del genere del figlio e conosco la sensazione... sembra esserci così tanta pressione per avere un maschio. In ogni caso possiamo iniziare a festeggiare la nuova vita che sta per venire al mondo?!!». 


Il video ha catalizzato l'attenzione di numerosi utenti che si sono scagliati contro la donna: «Dichiarazioni inaccettabili, come ti viene di scrivere una cosa del genere con tale superficialità?», le ha scritto un utente. E, ancora: «Essendo una donna disabile io, penso che questi commenti siano senza senso, folli e di cattivo gusto. I miei genitori avrebbero dovuto fare a meno di me?».


In altri però, hanno sottolineato che sperare che il proprio bambino sia sano non è così sbagliato: «Perché dovrebbe essere folle chiedere che il nascituro sia sano? Alla fine è come sperare che sia maschio o femmina, ognuno può desiderare ciò che vuole».


Per il momento, pare che la donna stia lasciando sfogare gli utenti senza difendersi o rispondere.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...