venerdì 10 novembre 2023

Luna park, bambina sparata in aria "come un cannone": morta nell' esplosione di un gonfiabile non a norma


 

Ava-May Littleboy, una bimba di 3 anni, stava trascorrendo un normale pomeriggio al luna park con i suoi genitori quando l'orrore si è manifestato agli occhi della sua famiglia.


La piccola Ava, stava giocando su un trampolino gonfiabile quando questo è improvvisamente esploso sparandola in aria, simulando il rumore di un cannone, Ava è poi caduta a terra riportando molteplici ferite alla testa che ne hanno causato la prematura morte. 



Curt Johnson, direttore operativo della Johnson's Funfair Ltd, è stato incarcerato per sei mesi dopo aver ammesso due capi d'imputazione per aver violato le leggi sulla salute e la sicurezza, il trampolino non era a norma, e lui lo sapeva bene. 

Nonostante fosse stato ispezionato pochi giorni prima dell'incidente e ritenuto inagibile, Johnson non ha preso alcuna precauzione.



I genitori della vittima, straziati per la morte della figlia continuano a non capacitarsi di ciò che e accaduto, afferma il padre: «Mi sento inadeguato come genitore. Ho portato mia figlia in vacanza ed è stata uccisa. Sapere che non avrebbe mai più varcato la soglia di casa nostra è stato semplicemente distruttivo per l'anima.»

Il giudice distrettuale Christopher Williams ha detto il gonfiabile non avrebbe dovuto essere in uso.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...