martedì 22 ottobre 2019

Elena Santarelli presenta il suo libro sulla malattia del figlio Giacomo: l'intero ricavato andrà al Progetto Heal


Una mamma lo sa . Esce oggi, martedì 22 ottobre, il libro di Elena Santarelli che racconta la storia che ha
come protagonista suo figlio Giacomo che due anni fa è stato colpito da un tumore. È un racconto di dolore, di forza, di amore, di famiglia e di condivisione.

Mamma Elena ha voluto condividere tutto il suo percorso fino alla grande notizia di maggio scorso «Giacomo è guarito» con tutto il suo pubblico per sconfiggere il tabù della malattia, per aiutare mamme come lei. L'intero ricavato del libro andrà al Progetto Heal, una onlus fondata dai familiari di bambini colpiti da tumori celebrali. L'obiettivo è quello di comprare un simulatore per la neurochirurgia pediatrica.
 
La presentazione al circolo canottieri Aniene con il presidente Giovanni Malago che ha fatto gli onori di casa e Gabriele Parpiglia che ha moderato la conferenza



«È un giorno importante - ha detto Elena Santarelli - per me è  come se avessi partorito un'altra volta. Io in genere parlo tanto, trovarmi qui stasera mi emoziona tanto è un po’ mi mancano le parole. Io ho mascherato le mie emozioni, ho mentito agli amici, era più comodo dire va tutto bene, quando però morivamo dentro. Il crollo che abbiamo avuto - racconta trattenendo a stento le lacrime - non è solo il nostro dolore, ma quello di tutte le famiglie che erano con noi. È un po’ come se fossero tutti figli nostri, è un pugno nello stomaco. Io potrei riconoscere anche per strada un figlio malato di cancro perché ha uno sguardo che conosco»

Nessun commento:

Posta un commento

Bimba con il tumore va 8 volte in ospedale, ma per i medici finge: la verità emerge dopo mesi

  Per otto volte Emma Osborne , una madre di Beechdale, in Gran Bretagna, ha portato la sua piccola Elisabeth in ospedale e per otto volte è...