giovedì 2 gennaio 2020

COME FAR DORMIRE IL BAMBINO TUTTA LA NOTTE. ECCO ALCUNI TRUCCHI



Far dormire il bambino tutta la notte è una bella sfida per molti genitori, in particolare nelle
prime settimane dopo la nascita.

È normale che il piccolo si svegli molte volte nell’arco di poche ore. Deve ancora prendere un ritmo per quello che riguarda il sonno. Ecco perché è importante stabilire una routine salutare fin da subito. Solo così eviterete problemi sul lungo termine.

Inoltre, è fondamentale non solo che i piccoli assumano delle corrette abitudini legate al sonno, ma anche che voi riposiate a sufficienza.
In questo articolo vorremmo illustrarvi alcuni trucchi o strategie semplici ma efficaci per far dormire il bambino di notte e, per permettervi di recuperare un po’ di sonno e rilassarvi.


Solo così voi e il vostro partner riuscirete ad affrontare un nuovo giorno con le pile cariche.

Come riuscire a far dormire il bambino tutta la notte?

1. Dategli del latte prima di metterlo a dormire

Prima di metterlo a dormire, controllate se il bambino ha fame ed è pronto a prendere il latte. Che sia il vostro o quello in polvere, poco importa. In questo modo saprete con certezza che la causa dei suoi risvegli durante la notte non è attribuibile al bisogno di mangiare.
Quindi, rimettetelo nella culla e vedrete che dopo aver mangiato starà sveglio ma sarà assonnato e si addormenterà con più facilità, dormendo per più tempo.


2. Fate in modo che si diverta

È assolutamente normale che i piccoli non vogliano andare a dormire quando è ora di andare a letto. Stabilite una routine divertente e organizzata che li aiuti a riconoscere quando è il momento di andare a letto.
Leggete loro una fiaba, dedicate loro alcuni minuti per fare un ultimo gioco prima di dormire e create un tabellone illustrato con le varie attività da svolgere prima di andare a letto. Ricordate che il successo dell’instaurazione di un’abitudine dipende dalla costanza.


3. Per far dormire il bambino tutta la notte, mettetelo a letto presto

Magari vi verrà da pensare che se lo mettete a letto presto, la mattina dopo si sveglierà prima. Sappiate, però, che non è così. Di fatto, tutti i neonati, così come i bambini fino ai 12 mesi, si svegliano con minor frequenza e dormono più a lungo quando vanno a letto intorno alle 8 di sera.
È per questo motivo che instaurare questa routine vi aiuterà a fare in modo che incontrino meno difficoltà ad alzarsi quando inizieranno ad andare a scuola.


4. Ricordate che a ogni età corrispondono determinate caratteristiche

I neonati in genere rimangono svegli, tranquillamente, per intervalli di tempo che vanno dai 20 ai 30 minuti. Intorno ai 3-4 mesi questo lasso di tempo aumenterà fino a raggiungere un’ora circa.
Conoscendo questa informazione, saprete quando è il momento di cambiare il piccolo e dargli il latte  affinché possa schiacciare un pisolino sereno e il più duraturo possibile.

Altre opzioni per far dormire il bambino tutta la notte



5. Evitate di sovrastimolarlo

Per un neonato, appena venuto al mondo, tutto ciò che lo circonda è una novità nonché una fonte di stimoli per i sensi. Per questo, quando arriva il momento di dormire, dovete evitare che nel suo campo visivo ci siano elementi che lo distraggono e che gli impediscono di smettere di fare quello che sta facendo.
Riservategli uno spazio tranquillo, pulito, con una temperatura gradevole e privo di oggetti particolarmente colorati o rumorosi. In questo modo la sua mente riuscirà a rilassarsi in breve tempo.


6. Mettetegli tutt’intorno le sue copertine affinché dorma tutta la notte

Un altro trucco per far dormire il bambino tutta la notte è sistemargli bene intorno le sue copertine e i cuscini. I neonati sono stati per nove mesi in un ambiente ovattato, confortevole e sicuro che li faceva sentire come in un abbraccio.
Tenendo a mente questa informazione, si può dedurre che saranno più comodi e tranquilli se si sentono avvolti, come nel ventre materno. Inoltre, eviterete che si scoprano durante la notte.


7. Aiutateli a rilassarsi prima di dormire

Come gli adulti, anche i bambini molti piccoli hanno bisogno di un periodo di transizione tra il momento in cui sono attivi e quello in cui dormono. Quando mettete il bambino a letto, spegnete la televisione, abbassate il volume della musica e della suoneria del telefono. Assicuratevi inoltre che nella stanza regni una luce soffusa e la giusta temperatura.

Se volete che il bambino dorma tutta la notte, voi e il vostro partner dovete essere abbastanza rilassati. I bambini percepiscono la tensione e questo rende loro difficile riposare.
Approfittate dei preziosi momenti di sonno del vostro bambino per fermarvi anche voi a rilassarvi.

Nessun commento:

Posta un commento

Mamma fa bere la birra alla figlia di 6 mesi: «La ama», ma il web si scatena

  Mamma fa bere birra alla figlia di 6 mesi e  sul web scoppia la polemica. Una donna ha postato sul social Reddit la foto della figlia di a...