venerdì 6 novembre 2020

Bambina di 7 anni uccisa con una coltellata davanti ai genitori. Stavano festeggiando in un parco la festa della mamma


 


Emily Jones di 7 anni è stata uccisa con una coltellata la scorsa primavera, mentre festeggiava con i genitori in un parco la festa della mamma. La sua assassina Eltiona Skana ha confessato solo oggi davanti alla corte di Manchester di essere stata lei a commettere l'omicidio.



L'atroce fatto si è svolto in un parco di Bolton, periferia di Manchester. Quest'oggi, davanti alla Corte di Manchester, Eltiona Skana si è dichiarata colpevole di omicidio colposo. Lo scorso 22 marzo Emily Jones è entrata nel parco con il suo scooter e ha accoltellato al collo la piccola davanti ai genitori.I soccorsi hanno portato d'urgenza la bambina in ospedale, ma purtroppo non è stato possibile salvarle la vita. Emily Jones è morta un'ora dopo l'attacco insensato. 



Arrestata e detenuta all'Ospedale di alta sicurezza Rampton, nel Nottinghamshire, in base alla Legge sulla Salute Mentale, Skana è apparsa in video durante l'udienza alla Manchester Crown Court. Era presente anche il padre di Emily, Mark Jones, mentre sua madre Sarah non ha partecipato. «Era la nostra unica figlia, la luce della nostra vita», ha dichiarato secondo quanto riporta il The Sun.


Nessun commento:

Posta un commento

Ragusa, in carcere l’uomo che aveva ritrovato il neonato nella spazzatura, è il padre

S volta nelle indagini sul bambino abbandonato nella spazzatura.