mercoledì 30 dicembre 2020

Inquilino violenta una bimba di 9 anni mentre i genitori sono fuori casa: la piccola è in ospedale


 


Un uomo ha abusato di una bambina di soli 9 anni approfittando del fatto che i genitori erano fuori casa. Lo stupratore è un inquilino che viveva con la famiglia.



Violentata a nove anni. È quanto accaduto ad una bambina, stuprata da un uomo che vive nella sua stessa casa a Bijolia, paese vicino a Bhilwara, città dell’India di 280.185 abitanti, capoluogo del distretto di Bhilwara, nello stato federato del Rajasthan. Non è chiaro se si tratti di un parente o di un amico di famiglia: ciò che è certo è il fatto che l’imputato, arrestato nelle ore successive, avrebbe abusato della piccola nella serata di domenica, mentre i genitori erano assenti. La notizia è stata resa nata dalla polizia di Bijolia che ha confermato l’arresto dell’uomo: “Dopo aver saputo dell’incidente, una squadra di poliziotti è arrivata sul posto.



La ragazza aveva riportato ferite ed è stata portata in ospedale dalla squadra. L’accusato nel caso è stato arrestato lunedì ”, ha confermato Preeti Chandra, sovrintendente di polizia di Bhilwara. L’arresto è avvenuto nella giornata di martedì: l’imputato è stato mandato in custodia giudiziaria in carcere mentre gli agenti stanno esaminando la denuncia che, nelle ore successive lo stupro, i genitori della bambina hanno presentato contro di lui. L’imputato vivrebbe nell’abitazione della famiglia come inquilino. La bambina è stata portata in ospedale dove è stata sottoposta a tutte le cure ed analisi del caso. La sua identità non è stata resa nota per proteggere la sua privacy, secondo le direttive della Corte suprema sui casi relativi ad aggressioni sessuali).

Nessun commento:

Posta un commento

Mamma di quattro figli stroncata a trent'anni da un aneurisma, donati gli organi

  A soli trent'anni è stata stroncata da un aneurisma cerebrale. Una tragedia che ha spezzato la vita di una giovane mamma di quattro ba...