giovedì 3 dicembre 2020

Parto record: settimo cesareo consecutivo per una 34enne




Una operazione da record, una nuova storia d’eccellenza sanitaria che proviene dal profondo Sud d’Italia.

Per l’esattezza da Taormina, nella perla dello Ionio vi è infatti un ospedale all’avanguardia il «San Vincenzo». Nel reparto di Ginecologia ed Ostetricia della struttura sanitaria del Messinese è stata operata per la settima volta con un cesareo una donna di 33 di anni. Una operazione delicatissima, spiegano gli esperti, poiché dopo il terzo parto cesareo aumenta sensibilmente il rischio di rottura dell’utero.


La situazione era molto complessa, i medici hanno deciso di operare e tutto è andato bene. Con qualche settimana d’anticipo rispetto al periodo previsto è nata una bimba. L’aspetto straordinario del caso è che per la settima volta consecutiva la donna è stata operata con un cesareo e per la settima volta l’intervento chirurgico è stato portato a termine positivamente. 


Altro aspetto rilevante è che sono buone le condizioni di salute sia della bimba che della madre, come ha spiegato il primario del reparto Salvatore Di Nuzzo che con i suoi collaboratori ha realizzato la difficilissima operazione. Si tratta infatti di un caso che definire raro è un eufemismo, infatti è davvero rarissimo.


Sul piano della statistica è il terzo nella storia della medicina italiana, ed è un caso raro anche a livello internazionale. La madre al suo settimo parto cesareo è di Calatabiano, una cittadina che fa parte dell’ex provincia etnea. Proprio per l’alta qualità della struttura sanitaria taorminese sono in molti ad avvalersi dei servizi dell’ospedale San Vincenzo. In passato sono state effettuate sofisticate e delicate operazioni al cuore in neonati giunti da fuori Italia, anche dall’Europa dall’Est. 


Tornando all’operazione da record, la bimba appena nata pesava 2,240 kg. Ovviamente madre e figlia sono continuamente monitorate con il massimo del rigore scientifico e dell’attenzione umana. Una storia che in questa fase molto difficile a livello mondiale è una metafora della forza della vita ed anche dell’importanza cruciale dell’evoluzione del progresso scientifico.



Nessun commento:

Posta un commento

Far addormentare il bebè in un minuto con la tecnica del 4-7-8

Se avete delle difficoltà a far addormentare vostro figlio, la tecnica del 4-7-8 lo aiuterà a rilassarsi e conciliare il sonno.