martedì 2 marzo 2021

Abbandona il figlio di 6 anni in un parco: il bambino prova a rincorrerla, lei lo investe e lo uccide





Abbandona il figlio di 6 anni in una riserva naturale e quando il bambino prova a rincorrerla lo investe e lo uccide.



La 29enne Brittany Gosney, è accusata di omicidio premeditato del figlio, il piccolo James Robert Hutchinson, insieme al compagno, il 42enne James Hamilton. La mamma ha ucciso il bimbo dopo aver provato a sbarazzarsi di lui e per occultare il delitto ha gettato il corpo nel fiume.


La donna si è recata in un'area naturale della contea di Preble, in Ohio, negli Usa, dove ha lasciato il figlio facendolo scendere dalla vettura. Il bimbo però vedendola allontanare ha provato a correrle incontro e in tutta risposta la madre lo ha travolto per diversi metri, come lei stessa ha raccontato alla polizia. Secondo quanto riporta la stampa locale inizialmente la Gosney ha detto di aver trovato il figlio lungo il sentiero con un trauma cranico e di averlo portato a casa, dopo l'interrogatorio ha però ammesso di averlo investito e di aver gettato il corpo nel fiume.

 


A denunciare la scomparsa del bambino è stata lei stessa, molte ore dopo il delitto, poi ha inventato la sua versione dei fatti iniziale a cui però la polizia non ha creduto per ovvie incongruenze. La donna ora è in carcere così come il compagno che è accusato di soppressione e occultamento di cadavere ma non di omicidio perché l'avrebbe aiutata a fare sparire il corpo del bimbo che non è stato ancora ritrovato.

Nessun commento:

Posta un commento

Tenta di uccidere la moglie davanti alla figlia di 6 anni: poi si lancia dalla finestra e muore

  Quando la moglie si è addormentata, abbracciata alla figlia di 6 anni che era con loro a letto, lui ha impugnato delle forbici tentando di...