mercoledì 26 maggio 2021

La testimonianza commovente a Pomeriggio 5: «Eitan ha guardato la zia e ha pianto»


 


La testimonianza commovente a Pomeriggio 5: «Eitan ha guardato la zia e ha pianto». 



Oggi, nel programma di Canale 5 si è tornati a parlare della tragedia del Mottarone, nella quale hanno perso la vita 14 persone. Unico superstite, il piccolo Eitan, 5 anni, che oggi è stato estubato. In diretta dall'ospedale Regina Margherita di Torino - dov'è ricoverato il piccolo - la giornalista Silvia Vada racconta quel momento.



«Alle 13 - spiega l'inviata - nella sala rianimazione è stato estubato il piccolo Eitan. Passano pochi minuti, Eitan apre gli occhi, incrocia lo sguardo della zia e piange. Forse sono solo lacrime di dolore, perché intanto inizia a muoversi. O forse solo fisiologiche, questo non possiamo saperlo». 



Conclude l'inviata: «Quando è stato ritrovato Eitan piangeva e oggi ha pianto di nuovo. Il bambino poi sarà informato della morte dei genitori e del fratellino. Chissà quando potrà tornare a sorridere». Barbara D'Urso commossa.

Nessun commento:

Posta un commento

Caso Denise Pipitone: l'ex pm di Marsala Maria Angioni indagata per false dichiarazioni

  Maria Angioni, l'ex pm di Marsala che indagò sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, la bambina sparita l'1 settembre del 2...