lunedì 31 maggio 2021

Mamma e figlia impiccate: la donna era preoccupata dai problemi di socializzazione della 14enne


 


Spunta l'ombra del bullismo sulla tragedia di Messina. 


Mamma e figlia sono state trovate impiccate e pare che Mariolina fosse molto preoccupata dal rapporto che la figlia 14enne, Alessandra, aveva con le sue coetanee. Sembra che la ragazza avesse problemi di socializzazione a scuola e questo avrebbe impensierito e angosciato la donna che avrebbe scelto di portare con sé la figlia.



Pare che Alessandra fosse molto brava a scuola ma poco inserita nel contesto sociale. Una situazione che avrebbe fatto soffrire la 14enne e che la mamma aveva fatto più volte presente alle insegnanti, arrivando anche a scontrarsi con gli altri genitori. Sulla sua pagina Facebook aveva postato il video di una ragazzina vittima di bullismo. «Chi ti ha tradito verrà tradito», aveva scritto come commento, aggiungendo: «Non vi rispetto. Lo farò nello stesso modo in cui voi rispettate mia figlia».



 

La donna ha prima ucciso la figlia e poi si è tolta la vita. Tutto il paese è sconvolto dall'accaduto, pare che la donna fosse molto apprensiva nei confronti della ragazza. 

Nessun commento:

Posta un commento

Elena Del Pozzo, il video della madre Martina Patti che corre al campo per scavare la buca

  La buca che ha accolto il corpo di Elena Del Pozzo, la bambina di 5 anni Mascalucia uccisa con 11 coltellate e poi fatta ritrovare dalla m...