martedì 1 giugno 2021

Denise Pipitone, spunta intercettazione di Anna Corona: «Sono tua madre, non sono dei carabinieri»


 

Denise Pipitone, a quasi 17 anni dalla scomparsa della bambina di Mazara del Vallo il giallo della sua sparizione è ancora lontano dall'essere risolto. 



Questa mattina la trasmissione Mattino Cinque ha trasmesso alcune intercettazioni inedite tra Jessica Pulizzi e Anna Corona, audio che risalgono all'11 settembre del 2004, dieci giorni dopo la scomparsa della bambina, mai più ritrovata.



Agli inquirenti, Jessica aveva detto di essere stata a casa tutto il giorno, ma non era vero. Per questo, nell'intercettazione, la mamma la incalza: «Dicono che sei stata a casa la mattina, non hai detto che sei uscita con Alice? - le chiede - Quando parlo non perdere le staffe, io sono tua madre, non l'appuntato dei carabinieri». Alla mamma infatti Jessica sostiene di non essere uscita e di non aver detto il falso. 



«Io ho la testa di andare a casa di tua sorella - dice ancora Anna - Tu mi devi solo guardare negli occhi e rispondere. Loro dicono che tu hai dichiarato che sei stata in casa, ho chiesto anche di farmi leggere il foglio della deposizione ma mi hanno detto che non posso leggerlo». Un altro tassello ad un mistero che sembra infinito: secondo la ex pm Angioni, Denise è ancora viva e «presto si saprà la verità». Una speranza che mamma Piera Maggio insegue da 17 anni.

Nessun commento:

Posta un commento

Ancona, bimbo di 5 anni si sporge dal balcone per salutare la mamma e precipitata dal primo piano

  Un bimbo dell'età di 5 anni è caduto dal balcone dell'abitazione di famiglia al primo piano di un palazzo in via Sorrento a Marzoc...