martedì 1 giugno 2021

Mamma Marzia uccisa dal male in pochi mesi: aveva 45 anni



Dramma a Santa Lucia a Vascon di Carbonera in provincia di Treviso: morta in pochi mesi per un male incurabile Marzia De Zotti. 



Il sorriso. Grande, contagioso. La passione per la montagna e per le camminate. L’amore sconfinato per il marito, l’avvocato Matteo Ruberti, e per il piccolo Francesco. Cosa lascia dietro di sé una donna quando viene tolta improvvisamente alla sua vita? Dolore. Ma, insieme, memoria. Lascia un sentimento di nostalgia ma insieme di orgoglio in chi ha condiviso un pezzo di strada con lei, come racconta Il Gazzettino.



Si è spenta a soli 45 anni Marzia De Zotti, sposata con l’avvocato Matteo Ruberti e mamma del piccolo Francesco. Le era stato diagnosticato qualche mese fa un male aggressivo. Il decesso dopo un intervento chirurgico. Originaria di Conegliano, si era laureata in Giurisprudenza a Trieste. Ha lavorato come legale. Viveva con la famiglia a Treviso. Lascia anche i genitori Paolo e Dolores.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Caso Denise Pipitone: l'ex pm di Marsala Maria Angioni indagata per false dichiarazioni

  Maria Angioni, l'ex pm di Marsala che indagò sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, la bambina sparita l'1 settembre del 2...