giovedì 15 luglio 2021

Tragedia a Città di Castello, muore bambino di 6 anni annegato in piscina


 


Un bambino di 5 anni e mezzo (C.G. le iniziali) è morto nel pomeriggio di giovedì, 15 luglio 2021, a Città di Castello. 



Il piccolo – dalle prime informazioni ricevute – pare sia annegato in una piscina. La tragedia si sarebbe consumata intorno alle ore 15.30, all’interno di un agriturismo che si trova sulle colline di Castello, convenzionato con i centri estivi privati.




E’ proprio a quell’ora che sono cominciate ad arrivare le prime chiamate alle sale operative delle Forze dell’Ordine e al 118, comunicando il malore di un bambino. Sul posto i sanitari del 118 che hanno cercato di rianimare il piccolo, ma senza alcun esito.




Le indagini sono in corso da parte dei Carabinieri di Città di Castello, al seguito del Capitano Giovanni Palermo. Tutte le ipotesi sono aperte, dal malore avuto in piscina, all’incidente o qualche distrazione di chi avrebbe dovuto avere il controllo del piccolo. Il bambino era di Città di Castello. Maggiori dettagli nelle prossime ore.

Nessun commento:

Posta un commento

Muoiono dopo aver ingerito dei frutti velenosi in giardino: il dramma di due fratellini

  Volevano solo mangiare delle mele, ma non si sono accorti che in realtà erano dei frutti velenosi.