martedì 28 dicembre 2021

Parto cesareo durante un intervento al cervello: salvata la vita a una mamma e alla figlioletta


 


Una ragazza di 33 anni incinta rischiava di perdere la vita per via di un'improvvisa lesione cerebrale, ma è stata salvata, lei e la bambina che portava in grembo, grazie ad un intervento neurochirurgico d'urgenza. 



Accade a Torino all'ospedale Molinette: grazie all'intervento, combinato al parto cesareo, madre e figlia stanno bene.



Il lavoro di coordinazione tra neurochirurghi, anestesisti, ginecologi, ostetriche e neonatologi ha trasformato una sala neurochirurgica dell'ospedale Molinette di Torino in una sala parto con tutto l'occorrente per assistere in emergenza mamma e neonata che dopo pochi giorni, grande regalo di Natale, si sono potute abbracciare. 

Nessun commento:

Posta un commento

Morto Carlo Alberto Conte, il ragazzo di 12 anni colpito da un infarto mentre correva: era la sua prima gara

  E' deceduto Carlo Alberto Conte​, il ragazzo di 12 anni, atleta della Fiamme Oro Padova, colpito domenica scorsa da un infarto durante...