mercoledì 29 dicembre 2021

Monica muore a 47 anni per un malore: era uscita dall'ospedale per passare il Natale con i figli


 


Mamma di due figli muore a 47 anni. 


Sarà effettuata oggi all’ospedale San Salvatore dell’Aquila l’autopsia su Monica Piccinini, la parrucchiera 47enne di Santa Restituta, frazione di San Vincenzo Valle Roveto, ma da tempo trasferita ad Avezzano, deceduta per un malore improvviso lunedì scorso. Subito dopo l’esame, la salma sarà rilasciata per i funerali.



La donna si era sentita male prima di Natale ed era stata ricoverata in ospedale per forti mal di testa e con la Tac e la risonanza avrebbe scoperto vecchie ischemie. Monica poi ha chiesto di tornare a casa per poter passare il Natale con i figli, ma durante le feste avrebbe avuto ancora forti mal di testa e vomito, come segnalano i parenti, ed è morta a casa la sera del 27 dicembre: inulti i soccorsi immediatamente chiamati dal figlio.



Monica Piccinini lavorava come parrucchiera ad Avezzano. Lascia due figli, un maschio e una femmina adolescenti. Ultimamente si era recata alla Confesercenti per aprire un’attività in proprio, un sogno il suo che coltivava da tempo, ma che purtroppo non è riuscita a realizzare.



Con l’autopsia si potranno stabilire le cause esatte della morte, al momento non ancora definite con certezza. L'esame è stato chiesto dalla famiglia. La giovane mamma era molto conosciuta in Valle Roveto e soprattutto ad Avezzano per il suo lavoro che la portava a collaborare con numerosi centri di parrucchieri. La sua improvvisa scomparsa ha destato sgomento e dolore nella piccola comunità di Santa Restituta e nel suo ambiente lavorativo. 



«Solare, sempre sorridente e disponibile», così la ricordano le sue amiche sui social. Parole di costernazione anche da parte del sindaco di San Vincenzo Valle Roveto, Carlo Rossi, che conosceva bene lei e la sua famiglia. Numerosi i messaggi di cordoglio anche sui social per la giovane parrucchiera scomparsa e messaggi di cordoglio dai Runners di Avezzano al fratello Luca di cui fa parte ed è molto conosciuto nell’ambito dell’attività sportiva marsicana.

Nessun commento:

Posta un commento

Morto Carlo Alberto Conte, il ragazzo di 12 anni colpito da un infarto mentre correva: era la sua prima gara

  E' deceduto Carlo Alberto Conte​, il ragazzo di 12 anni, atleta della Fiamme Oro Padova, colpito domenica scorsa da un infarto durante...