giovedì 26 maggio 2022

Bimbo di 19 mesi morto annegato in una piscina privata






Un bambino di 19 mesi è morto dopo essere caduto in una piscina privata ad Aigües (Spagna).

La tragedia è avvenuta mercoledì 25 maggio, nel tardo pomeriggio. Il bimbo è accidentalmente precipitato in acqua ed è morto annegato, rendendo inutili i soccorsi. Il Centro di Coordinamento e Informazione di Emergenza (CICU) ha mobilitato l'elicottero medico di base in provincia e un'unità di supporto vitale di base, riporta "La Razon". 


Spagna, il dramma in piscina

Un vicino ha iniziato le manovre di rianimazione cardiopolmonare di base fino all'arrivo dei servizi sanitari. L'equipe medica ha provato a rianimare il bambino, ma non hanno potuto fare altro che decretare il decesso. 

È il secondo caso in pochi giorni in Spagna. Un bambino di sei anni è morto sabato scorso sulla spiaggia di Canet d'en Berenguer (Valencia). Il ragazzino è caduto in una dolina di diversi metri insieme alla madre e al fratello ed è stato trascinato dalla forte corrente marina della zona, dove era vietata la balneazione.

Nessun commento:

Posta un commento

La piccola Caterina senza pace: la salma portata via dalla veglia funebre per l'autopsia. Lo sfogo del papà: «Perché?»

  Durissimo sfogo di Gabriele Succi, il padre della piccola Caterina, la bimba nata due anni fa con gravi problemi neurologici dopo che la m...