sabato 7 maggio 2022

Cade dopo il bagnetto e batte la testa: il piccolo Samuele morto a 6 anni


 


Samuele Ciccu, il bimbo di sei anni e otto mesi di Sanluri, in Sardegna, è morto per via di una caduta accidentale avvenuta dopo una delle crisi convulsive di cui purtroppo era spesso vittima.



 La tragedia martedì sera, quando il piccolo è caduto battendo la testa durante il bagnetto. L’autopsia ha cancellato ogni dubbio.



L’esame del dotto Roberto Demontis ha escluso l’ipotesi di annegamento e gli esperti della Procura hanno trovato anche un edema cerebrale «compatibile con una caduta o in ogni caso legato alle convulsioni». Disposta la restituzione della salma ai genitori, domani alle 15 i funerali nella parrocchia di Nostra Signora di Bonaria. Una tragedia che ha scosso la comunità di Sanluri.

Nessun commento:

Posta un commento

I terribili due anni: come affrontare le crisi isteriche dei bambini

  I due anni costituiscono una piccola adolescenza in cui il bambino inizia a esplorare il suo carattere e richiedere autonomia, cosa che sp...