giovedì 30 giugno 2022

Mamma single, 23 anni, si occupa di 34 figli, rivela la sua folle routine mattutina




Se pensavate che preparare il pranzo dei vostri figli fosse un lavoro duro, provate a farlo per 34 bambini ogni mattina. È esattamente quello che fa ogni giorno la mamma Tusayiwe Mkhondya, che si occupa dei bambini della sua organizzazione che si occupa di orfani, bambini di strada e madri adolescenti in Malawi.


La 23enne trascorre le sue giornate cucinando, pulendo e insegnando ai bambini, che hanno un'età compresa tra i cinque mesi e i 16 anni, e passa ore e ore di notte a prepararsi per il giorno successivo. La mamma ha stupito milioni di utenti di TikTok online dopo aver dato uno sguardo ai suoi doveri quotidiani, con il suo ultimo video sulla preparazione dei pasti che ha ottenuto quasi nove milioni di visualizzazioni.


Nel video Tusayiwe racconta una mattinata tipica, a partire dalle 4 del mattino, preparando la colazione e il pranzo di tutti i bambini. Lo fa mentre alcuni dei bambini più grandi completano le loro faccende mattutine.


Il filmato la mostra circondata da diverse pentole dove cucina una serie di cibi come riso, stufato e verdure. E mentre questi cuociono, la mamma passa il tempo ad assemblare una pletora di panini e succhi di frutta.




Una volta terminata la cottura, prepara i cestini per il pranzo dei bambini e li riempie con un pasto abbondante, prima di raccogliere tutto il cibo e metterlo in sacchetti individuali per i bambini.


Tutto questo mentre uno dei bambini è legato alla sua schiena e sta dormendo, dimostrando di essere davvero la più grande multitasking.


Tuttavia, questa non è nemmeno la parte più difficile della giornata della mamma. Oltre a cucinare, ha anche un rigido programma settimanale per tenere sotto controllo il bucato dei bambini e la pulizia della casa.


Per quanto riguarda la routine della famiglia per andare a letto, dice che cerca di mettere a letto la maggior parte dei bambini entro le 19.00, ma poi si sveglia più volte a notte per dare da mangiare e sistemare i bambini.


La mamma altruista è stata elogiata online per tutto il suo duro lavoro dai follower. Uno di recente ha commentato: "Se esiste una superdonna, è lei".


Un altro ha detto: "Sono orgoglioso di dire che ci sono persone buone come te nel mondo. Continua così".


Tusayiwe ha aperto la sua casa di accoglienza You Are Not Alone (Yana) poco dopo essere diventata madre single all'età di 18 anni con il figlio Jeromy, che ha esigenze speciali.


La casa continua a crescere grazie all'aiuto di cameriere locali e alle donazioni, e all'inizio di questo mese ha accolto il 34° bambino.


Attualmente stanno cercando di raccogliere fondi attraverso una pagina GoFundMe per acquistare un terreno più grande, in modo da poter espandere i loro servizi e accogliere altri bambini bisognosi.

Nessun commento:

Posta un commento

Roma, bambino di 11 anni investito da suv : è in gravi condizioni

  Un bambino di 11 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato investito da un suv in via del Torraccio di Torrenova, alla periferia ...