sabato 30 luglio 2022

Bambino muore a 12 anni al parco acquatico Aquafarm: si è accasciato improvvisamente a terra


 


Un bambino è morto stamani al parco acquatico Aquafarm di Battipaglia, in provincia di Salerno.



 Il bambino di Pompei (Napoli) era giunto in mattinata al parco acquatico con la famiglia per trascorrere la giornata tra scivoli e piscine quando, forse a causa di un malore o di un urto accidentale con uno scivolo, si è accasciato improvvisamente al suolo.



La dinamica di quando accaduto al bambino non è ancora chiara: il piccolo si era da poco lanciato da uno scivolo. Arrivato in acqua, è riuscito ad uscire dalla piscina ma poi la situazione è precipitata.



Secondo una primissima ricostruzione i soccorsi al piccolo sarebbero stati tempestivi, ma per il bambino non c'è stato nulla da fare. Gli agenti della polizia intervenuti sul posto indagano per ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Nessun commento:

Posta un commento

Mamma scuote con violenza il figlio neonato, provocandone la morte: condannata a 7 anni. «Ha agito per stanchezza»

  Avrebbe ucciso suo figlio, neonato di appena un mese, con una tale violenza da procurargli traumi fatali alla sua sopravvivenza.