martedì 9 agosto 2022

Il piccolo Romeo, investito e ucciso a 11 anni. La zia: «Aveva perso il papà, aveva sofferto tanto»


 


Aveva solo 11 anni il piccolo Romeo Golia, investito e ucciso da un'auto a Terracina pochi giorni fa, e morto al Bambin Gesù di Roma dopo dodici lunghe ore di agonia. 



Una storia che ha sconvolto il paese, ancora una tragedia nella famiglia, che aveva già perso il papà del bambino qualche anno fa. Ed è la zia, Sara, a ricordare il suo nipotino, come racconta il quotidiano Il Messaggero: «Sono distrutta. Non si spiega il dolore che sto provando», le sue parole da Napoli, dove vivono i parenti del piccolo.



«Ti abbiamo cresciuto con amore dopo la perdita di tuo padre, abbiamo cercato tutti noi di colmare quel dolore, nel nostro piccolo facevamo di tutto per renderti sempre felice», le tristi parole della zia in un post su Facebook. «La vita è crudele» dice pensando «a quella maledetta macchina» che lo ha strappato a mamma Titta e agli affetti più cari. «Come si fa a sopportare tutto questo?». Sui social Sara ha rivolto un appello al piccolo Romeo: «Ti prego, proteggi la tua mamma. Resterai per sempre il nostro angelo».

Nessun commento:

Posta un commento

Bimbi dell'asilo nido maltrattati, indagate 5 maestre e la titolare: «Li sbattevano per terra per costringerli a stare seduti»

Bambini  sbattuti per terra, strattonati per i fianchi, lasciati piangere chiusi in una stanza o anche messi a dormire in bagno.