venerdì 23 settembre 2022

Mattia, trovato il corpo del bambino disperso dopo l'alluvione: «Riconosciuto dalla maglietta»


 


Tragico epilogo nelle ricerche del piccolo Mattia Luconi, il bambino di 8 anni disperso dopo l'alluvione nelle Marche della scorsa settimana. 



Dopo otto giorni di disperate ricerche, è stato purtroppo trovato il cadavere del piccolo: a trovarlo i carabinieri, che lo hanno individuato - completamente avvolto dal fango e in avanzato stato di decomposizione - in un terreno del Comune di Trecastelli.



A confermare che si tratti di lui, scrive il quotidiano Il Messaggero, sarebbe la maglietta che indossava. Il bambino, la sera del 15 settembre, fu trascinato via dalla forza del fiume in piena che ha tracimato e investito l'auto su cui viaggiava insieme alla mamma, Silvia Mereu: lei si era salvata per miracolo aggrappandosi a un albero, il figlioletto invece non ce l'ha fatta. Per il riconoscimento ufficiale, servirà l'esame del Dna.

Nessun commento:

Posta un commento

Bimbi dell'asilo nido maltrattati, indagate 5 maestre e la titolare: «Li sbattevano per terra per costringerli a stare seduti»

Bambini  sbattuti per terra, strattonati per i fianchi, lasciati piangere chiusi in una stanza o anche messi a dormire in bagno.