venerdì 2 settembre 2022

Rapisce un neonato al supermercato e scappa, fermata la donna: «Era già in un altro Stato. Il piccolo sta bene»


 


Un bambino di un mese è stato rapito da una donna in un supermercato di Lipsia, in Germania. 



Il neonato è sparito giovedì sera, intorno alle 17. La rapitrice è una conoscente dei genitori, che avevano affidato proprio a lei il bambino per poi incontrarsi subito dopo al mercato.



La polizia tedesca aveva dispiegato diversi agenti per rintracciare la donna e il neonato. Inizialmente non era stata diffusa la notizia del rapimento, per motivazioni legate alle investigazioni. Infine, stamani gli agenti hanno rintracciato la fuggitiva con il piccolo in un altro stato, e l'hanno fermata. Il neonato di quattro settimane sta bene.



Durante la notte scorsa la polizia tedesca ha dispiegato molti agenti e funzionari di diverse aree per dare la caccia alla donna e per ritrovare il piccolo. È stata anche schierata un'unità cinofila. Inoltre, erano stati allertati il ​​centro di controllo dei soccorsi, la compagnia di trasporti e le compagnie di taxi. Sono state controllate anche le registrazioni video dei tram.

Nessun commento:

Posta un commento

Bimbi dell'asilo nido maltrattati, indagate 5 maestre e la titolare: «Li sbattevano per terra per costringerli a stare seduti»

Bambini  sbattuti per terra, strattonati per i fianchi, lasciati piangere chiusi in una stanza o anche messi a dormire in bagno.