mercoledì 26 ottobre 2022

Crede di avere la cistite, ma scopre di essere incinta. Emanuela: «Pensavo di essere in menopausa»


 


Sospetto di cistite? Errato. Sembravano dolori da cistite quelli accusati da Emanuela, 42 anni di Caserta, che si era recata all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano, dove ha scoperto tutt'altro. 



In grembo aveva un bambino ed è stata operata con un cesareo di urgenza, dando alla luce la piccola Laura. A Pomeriggio 5, Emanuela ha raccontato la scoperta choc «Nonostante non sia stata monitorata per 8 mesi, la bambina sta benissimo» dice Emanuela in collegamento mentre sorregge la sua piccola. 



«Non ho mai avuto un problema» dice Emanuela. «Credevo di essere in meno pausa visto che nella mia famiglia arriva presto per genetica. Ho avuto anche problemi all'utero, quindi il fatto di non avere il ciclo non mi preoccupava». Quattro giorni fa, però, ha accusato dei dolori e la sera aumentavano sempre di più. «Avevi le doglie!» dice la conduttrice. «Non ce la facevo più e sono andata in ospedale. Il mio vicino di casa mi ha chiesto: ma a che mese sei? E io continuavo a dire: non sono incinta! Anche al pronto soccorso mi chiedevano, ma smentivo sempre».



Sono andata in ginecologia e la dottoressa mi ha detto «Lei è all'ottavo mese». In mezz'ora, la signora si è trovata in sala operatoria: «Chissà cosa fosse successo se non fossi andata in ospedale» commenta Emanuela scioccata. «Non realizzo la gioia, non ho parole per definire tutto». E ora, lei e il suo compagno Elia si godono la piccol arrivata.

Nessun commento:

Posta un commento

Choc a scuola a Latina, ragazza di 12 anni cade dalla finestra del primo piano: è in codice rosso

  Paura questa mattina in una scuola media di Latina. Un'eliambulanza è atterrata poco dopo le 10 nell'area verde che si trova vicin...