lunedì 13 marzo 2023

Bambina di 3 anni trova una pistola carica in casa: spara e uccide la sorellina





Una bambina di tre anni ha preso in mano una pistola, ha sparato alla sorellina di 4 anni e l'ha uccisa: una incredibile tragedia avvenuta in Texas, l'ennesimo caso legato alla proliferazione delle armi da fuoco negli Stati Uniti.

La bambina ha trovato in casa l'arma, una pistola semiautomatica carica, e ha sparato accidentalmente alla sorellina.


Secondo quanto riferito dallo sceriffo della contea di Harris, Ed Gonzales, le due bimbe erano state lasciate sole in camera, mentre cinque adulti, tutti membri della famiglia o amici, erano in altre zone della casa. Le indagini accerteranno eventuali responsabilità degli adulti nel lasciare l'arma carica e incustodita in un luogo non sicuro.



Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...