lunedì 22 maggio 2023

Dimenticano la figlia di 2 anni in macchina per tutta la notte, la piccola ritrovata senza vita: arrestati i genitori

 




Dimenticano la figlia di 2 anni in macchina per 15 ore e la ritrovano morta. I due genitori adesso sono finiti in carcere, con l'accusa di omicidio colposo. Kathreen Adams, 23 anni, e il 32enne Christopher McLean, due cittadini della Florida, hanno ammesso di aver dimenticato la piccola e suo fratello di 4 anni in macchina.

Quest'ultimo è riuscito a scappare. Per la sorellina invece, non c'è stato niente da fare. 


La bambina, secondo le ricostruzioni della polizia, sarebbe rimasta chiusa in macchina per 15 ore, da mezzanotte alle 15 del giorno dopo. I due genitori, dopo essere usciti con i figli, sono tornati a casa. I bambini, che stavano dormendo sul sedile di dietro, sono rimasti chiusi dentro. I due sono invece tornati a casa, dimenticandosi dei figli. Quando sono arrivati i soccorsi, per la piccola era troppo tardi. I medici hanno provato la rianimazione cardiopolmonare, ma era già morta. Salvo il fratellino, che è già stato dato in affido. 


La polizia ha eseguito mandati di perquisizione per la casa e l'auto dei genitori, dove avrebbero trovato "numerosi" pacchetti di metanfetamine e marijuana, insieme ad altri accessori per la droga.



Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...