venerdì 2 giugno 2023

Il cervello scende dal naso, neonato salvato dalla mielomeningocele nasale con un intervento senza precedenti al Regina Margherita


 


Intervento senza precedenti all'ospedale Regina Margherita di Torino, dove un neonato è stato salvato dalla mielomeningocele nasale, patologia che comporta che il cervello scende dal naso. 



L'intervento è stato effettuato in endoscopia per salvare un neonato dalla rarissima patologia che comporta una difettosa chiusura della base del cranio, tale da provocare, durante la vita fetale, la discesa di una piccola parte del cervello all'interno del naso.



L'intervento, eseguito all'ospedale Infantile Regina Margherita della Città della Salute di Torino, non avrebbe precedenti al mondo su un paziente così piccolo.



Oltre al rischio di meningite, il problema maggiore era che il buco si trovava nella parte più posteriore del naso e quindi che la porzione di cervello che scendeva nel naso (molto voluminosa) ostruiva il passaggio dell'aria, provocando una respirazione sempre più difficile.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...