domenica 26 novembre 2023

Cristian non porta il figlio all'asilo, la moglie lo trova morto in casa: stroncato a 40 anni da un malore improvviso


 


Un malore improvviso non ha lasciato scampo a Cristian Murru, il 40enne trovato morto nella sua casa ad Albignasego, alle porte di Padova, dalla moglie mentre era con i suoi due figlioletti di 4 anni e 15 mesi, e si stava preparando per portare il figlio più grande all'asilo.



È stata proprio la moglie di Cristian Murru a lanciare l'allarme dopo essere stata contattata dalle operatrici dell’asilo verso le 9 dopo che non hanno visto arrivare il bambino, come scrive il Mattino di Padova. La donna dal lavoro non è riuscita a mettersi in contatto con il 40enne. Poi, la corsa a casa e la richiesta di soccorso con la corsa al pronto soccorso dell’ospedale di Padova. Tutto vano,perché le operazioni di rianimazione non hanno potuto salvare la vita all'uomo.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...