lunedì 16 dicembre 2019

ECCO I SINTOMI CHE POSSONO INDICARE UNA GRAVIDANZA



Il sintomo di felicità per molto donne è pensare di essere prossime al creare una nuova vita.
Prima di effettuare un test di gravidanza però il corpo potrebbe presentare alcuni cambiamenti che iniziano ad essere molto evidenti. 

Come primissima cosa dovete rivolgervi al vostro medico per verificare lo stato interessante o meno, prestate attenzione ai segnali fisici e psicologici che invia il vostro organismo ed iniziate a trarre le conclusioni. Tuttavia, l’unico modo sicuro al 100% per confermare una gravidanza è l’esame medico, che indica il tempo e lo stato.




I sintomi con cui il corpo ci indica una gravidanza

Quando ha inizio la gestazione, tutto il nostro corpo si prepara per accogliere la nuova vita nel nostro ventre. Quando si è incinta, l’organismo si altera dentro e fuori e, sebbene i cambiamenti fisici esterni non sempre siano evidenti, possono essere palesi quelli interni.


L’organismo affronta direttamente questi cambiamenti interni, i quali possono differenziarsi da donna a donna e di solito sono poco comuni. Se, però, in termini di salute siete donne stabili, questa condizione cambierà quasi sicuramente durante la fase della gravidanza.




Alterazioni fisiche più comuni durante la gravidanza:

  • La stanchezza fisica: lo sforzo corporeo e mentale adesso vale per due. La routine del sonno, inoltre, viene facilmente alterata e svaniscono le abitudini di riposo prima normali e regolari.
  • In seguito ai cambiamenti del sistema gastrointestinale ed ormonale, la nausea, e di conseguenza il vomito, si trasformano nel sintomo più comune della gravidanza. Se sospettate di essere incinte, se non avete mangiato nulla che vi faccia male e presentate questi sintomi, è probabile che sarete presto mamme.
  • Forse il cambiamento più evidente nella maggior parte delle gestanti è l’aumento di peso corporeo. Prendere qualche chilo è molto comune sia per via del peso del nuovo esserino che portate dentro sia per la necessità di ingerire una maggiore quantità di alimenti.




    • Il mal di testa, che prima non si manifestava con frequenza, è un tipico sintomo della gestazione, soprattutto durante le prime settimane della gravidanza. Se di solito non soffrite di emicrania, potrebbe trattarsi di un altro segnale. 
    • Naturalmente l’assenza del ciclo mestruale è il segno più evidente di una gravidanza. Tuttavia, può presentarsi anche nel caso di cicli mestruali irregolari o se la donna assume metodi contraccettivi come la pillola o l’impianto ormonale sottocutaneo.




Alterazioni che non vedrete, ma avvertirete se aspettate un bambino

Così come avete avvertito alcuni cambiamenti fisici che si presentano in modo ricorrente durante la gravidanza nella maggior parte delle donne, adesso familiarizzerete con alcune alterazioni quasi impercettibili a priva vista, ma non internamente.
  • Un diverso comportamento e la riduzione della tolleranza sono due dei principali cambiamenti a livello comportamentale tipici durante la gravidanza. Anche questo sintomo dipende in parte dalle alterazioni ormonali del corpo; durante questa fase, alcune donne provano sentimenti contraddittori all’amore.




  • Sogni ricorrenti sul vostro bambino. L’inconscio a volte vi mostrerà il vero amore che provate durante questo processo, aumentando le aspettative e la felicità che prima non erano presenti. Adesso è evidente ed è accompagnato da molti dubbi sul futuro a breve e lungo termine.
  • A causa dell’aumento di peso, un cambiamento fisico prima citato, quasi involontariamente ridurrà la vostra autostima. Questa condizione si presenterà anche se l’aumento di peso non è così evidente, ma non preoccupatevi, non sarà permanente.
  • Sarete molto più sensibili e suscettibili del solito durante gli ultimi mesi della gravidanza. Potete piangere senza motivi apparenti, essere di malumore da un momento all’altro o semplicemente essere felici e poi di malumore. Tutti i cambiamenti sono normali a causa dei processi che proviamo dentro e fuori.



Se volete dissipare tutti i vostri dubbi e sapere con certezza se aspettate un bambino, la cosa migliore è realizzare l’esame adatto il primo possibile, in modo da tenere sotto controllo la gestazione e lo sviluppo del vostro piccolo.


Nessun commento:

Posta un commento

Napoli, disoccupata con 4 figli non ha soldi per pagare il medico e gli dona una collanina: lui le trova un lavoro

  "Io di mortificazioni campo tutto il giorno, ma questo lo dovete accettare". Con questa frase Anna ha saldato il "conto&quo...