giovedì 17 settembre 2020

Bambina di 2 anni con spina bifida scoppia di gioia quando riceve Barbie in sedia a rotelle


 


Barbie è stata sempre la stessa per anni. Alta, slanciata, solitamente bionda o castana, ma i tempi sono cambiati e Barbie è stata diversificata per poter assomigliare a più persone.


Per Natale, la famiglia di Ella Rogers voleva regalarle una bambola che le assomigliasse. La bambina di 2 anni è nata con spina bifida, un difetto di nascita in cui la spina dorsale del bambino non si sviluppa completamente.





La madre di Ella, Lacey, ha detto di aver comprato una bambola della nuova linea Fashionista della Mattel perché Barbie è in sedia a rotelle, proprio come sua figlia.“La Mattel ha incluso mia figlia,” ha detto. “Sono una persona che ha una figlia con bisogni speciali e questo per me significa il mondo.”


Quando Ella ha ricevuto la bambola, era estremamente felice a dire poco. Potete vedere la sua reazione nel video qui sotto.


Anche se la bambina non parla, è chiaro come il sole che le sia piaciuto ricevere una Barbie che le assomiglia.


“Mi ha dato un sacco di gioia,” ha detto Lacey. “E da a loro un sacco di gioia, perché possono relazionarsi. Non è una semplice Barbie che sta in piedi, è una Barbie in sedia a rotelle.”“Li aiuta a sentirsi parte di tutto.”Guardate il viso di Ella! Il mio desiderio è che ogni bambina si senta speciale quando vede una bambola che le assomiglia.

Nessun commento:

Posta un commento

Covid, la mamma è intubata: i medici fanno nascere il bimbo sano e salvo

  All'ospedale di Cona di Ferrara è nato un bimbo da una paziente  con Covid-19 di 35 anni intubata in terapia intensiva da circa un mese.