mercoledì 30 settembre 2020

Maria Monsè porta la figlia 14enne dal chirurgo plastico e scoppia la polemica


 


Maria Monsè porta la figlia Perla Maria dal chirurgo estetico per correggere la "gobba" sul naso. 


Il primo ritocchino a 14 anni viene documentato dal "Settimanale Nuovo" e sui social esplode la polemica. 'Voleva correggere un piccolo difetto e io le ho detto di sì, perché mai una mamma non dovrebbe far felice la sua bambina?", si chiede la showgirl.


Il primo scontro la Monsè lo aveva avuto a "Pomeriggio Cinque" quando da Barbara d'Urso aveva annunciato l'intervento. Allora si era "accapigliata" con Antonella Mosetti, adesso è tutto lo showbiz italiano ad andarle contro. Ma anche i follower su Instagram non perdonano e commentano tutta la loro disapprovazione e il "disgusto". 



Dal canto suo Maria replica: "Tutte le persone che incontro e che hanno visto il risultato mi danno ragione". E sui social tagga lo studio che ha effettuato l'intervento.

Nessun commento:

Posta un commento

Bimbo giù dal balcone, la babysitter «deve essere processata». Per i periti non c'è vizio di mente

  Monica Santi, la babysitter carpigiana che il 31 maggio a Soliera, in provincia di Modena, ha gettato dalla finestra il bambino di 13 mesi...