giovedì 8 ottobre 2020

Bimbo di 2 anni sconfigge un tumore al cervello: per i medici la situazione era disperata



medici gli avevano dato pochi mesi di vita, ma a 2 anni riesce a sconfiggere il tumore al cervello



Mason aveva iniziato ad avere strani sintomi, così i genitori hanno deciso di portarlo in ospedale per un controllo, purtroppo però dopo le analisi i medici hanno dato loro la diagnosi choc.


Il bambino era stato colpito da una forma piuttosto aggressiva di cancro al cervello e aveva solo il 30% di possibilità di sopravvivenza. «Mi stavo preparando per andare al lavoro e lui si era svegliato dopo un pisolino ma  continuava ad andare in giro come una trottola e cadeva in continuazione», ha raccontato la mamma alla stampa locale. La famiglia, che vive a Louisville, nello stato del Kentucky ha subito capito che qualcosa non andava ma non avrebbero mai pensato a un male tanto grave.




Sono seguiti mesi molto duri per il bambino e per la sua famiglia, ma il piccolo guerriero è riuscito a sconfiggere il male. Mason è stato sottoposto a diversi trattamenti e interventi, ma dall'inizio dell'anno il tumore ha iniziato a regredire e oggi, finalmente, si può dire che il piccolo sia guarito.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Bimba con il tumore va 8 volte in ospedale, ma per i medici finge: la verità emerge dopo mesi

  Per otto volte Emma Osborne , una madre di Beechdale, in Gran Bretagna, ha portato la sua piccola Elisabeth in ospedale e per otto volte è...