giovedì 11 marzo 2021

Assegno unico figli, arriva l'ok dalla commissione. Si parte a Luglio.





La commissione Lavoro del Senato dà il via libera al ddl delega che istituisce l’assegno unico per i figli.

Tutti gli emendamenti sono stati ritirati, per questo motivo il testo è stato approvato senza modifiche rispetto alla Camera.

A partire dal prossimo luglio, quindi, arriva l’assegno unico per i figli, un assegno unico che andrà a sostituire gli assegni familiari e altre forme di sostegni, detrazioni e incentivi. Ora per l’ok definitivo manca l’ultimo voto dell’Aula del Senato.

L’assegno unico andrà a sostituire tutti i precedenti contributi e agevolazioni per le famiglie. Niente più assegni famigliari, detrazioni riconosciute o in busta paga, e neppure bonus natalità o bonus asilo nido. Tutto sarà trasformato in un solo unico contribuito utile a sostenere le spese delle famiglie, che sarà calcolato in base all’Isee.

Si tratta in pratica di un assegno mensile che si potrà richiedere per i figli a partire dal settimo mese di gravidanza e fino ai 21 anni.


Fonte ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Ferrara, bimbo morto in casa: madre ferita con polsi tagliati. La donna: "L'ho ucciso"

  Un  bimbo di un anno  è stato trovato morto a  Ferrara , nella camera da letto di casa, dai carabinieri del nucleo radiomobile intervenuti...