martedì 18 maggio 2021

Perché alcune coppie concepiscono solo figlie femmine?





Una delle cose più affascinanti, quando si è in dolce attesa, è conoscere il sesso del nascituro.

Ci sono persino parenti e amici che amano scommettere sul fatto che sia maschio o femmina. Poche persone sanno, però, che ci possono essere mamme che danno alla luce solo figlie femmine. Come mai? Da cosa dipende?


I fattori che intervengono sul sesso del bambino sono molteplici e, in alcuni casi, possono far sì che una coppia metta al mondo solo figlie femmine. Sono legati al bagaglio cromosomico, alla salute degli spermatozoi e altre condizioni che analizzeremo di seguito.


Cromosoma 23

Il sesso del bambino è determinato dal cromosoma portato dallo spermatozoo che riesce a fecondare l’uovo. È necessario precisare che le cellule del corpo sono composte da 46 cromosomi. Questi, a loro volta, sono raggruppati in coppie (cioè, 23) e in ogni coppia, un cromosoma viene ereditata dal padre e uno dalla madre.


Sul cromosoma numero 23 vengono “scritte” le informazioni che determineranno il sesso del bambino. Ogni cellula sessuale trasporta metà dei cromosomi (23) e, nel caso dell’ovulo, il suo cromosoma numero 23 è X. Al contrario, il cromosoma 23 dello spermatozoo potrà essere un X o Y. Se l’ovulo viene fecondato da uno spermatozoo Y, nascerà un bambino, al contrario, avremo un bella bambina.


Un problema di spermatozoi?

Probabilmente, se avete solo figlie femmine, può darsi che disponete di spermatozoi a prevalenza X. Questo è un problema assai dibattuto dagli esperti, assieme ad ulteriori possibilità e condizioni atipiche del liquido seminale maschile. Ad ogni modo esistono almeno 3 aspetti che vale la pena sottolineare:


1. Caratteristiche dello sperma

Si ritiene che ci siano differenze tra loro in termini di velocità, resistenza e forza. Gli spermatozoi X sono più forti e più resistenti, ma più lenti. Quelli Y sono deboli e piccoli, ma molto più agili.

Quindi, quando si fa sesso prima dell’ovulazione, riuscirà a fecondare l’ovulo solo lo spermatozoo più resistente (X). Al contrario, nelle relazioni mantenute durante l’ovulazione, avranno maggiori probabilità di successo quelli più rapidi (Y).


2. Esistenza di una sindrome letale per il sesso maschile

D’altra parte, c’è la convinzione che alcune famiglie possano possedere una particolare condizione che distrugge il gene di un sesso specifico, per lo più di tipo maschile. Pertanto, sebbene possano essere concepiti, non riescono a sopravvivere. Un altro elemento che spiegherebbe perché alcune mamme possono avere solo figlie femmine.


3. Anomalie dello sperma

Un altro motivo può derivare da una condizione rara che distrugge gli spermatozoi con cromosoma Y. Tuttavia, questo fenomeno non è ancora stato studiato del tutto, quindi si tratta solamente di un’ipotesi che attende di essere verificata scientificamente.



Nessun commento:

Posta un commento

Ancona, bimbo di 5 anni si sporge dal balcone per salutare la mamma e precipitata dal primo piano

  Un bimbo dell'età di 5 anni è caduto dal balcone dell'abitazione di famiglia al primo piano di un palazzo in via Sorrento a Marzoc...