mercoledì 2 giugno 2021

Denise Pipitone, “Chi l'ha visto” annuncia nuovi documenti inediti: ecco di cosa potrebbe trattarsi


 


Nuovi indizi sul caso di Denise Pipitone. 



Chi l'ha visto ha annunciato nuovi documenti esclusivi dopo l'indiscrezione secondo la quale l'autore della misteriosa lettera anonima avrebbe parlato con il legale di Piera Maggio, Frazzitta. L'uomo aveva fatto recapitare una lettera allo stesso avvocato dicendo di aver visto Denise, 17 anni fa, in un'auto con tre persone mentre chiedeva della madre.



Nel corso della puntata di stasera si parlerà anche dell’incontro tra l’avvocato della famiglia Pipitone, Giacomo Frazzitta, e il testimone “misterioso” autore della lettera anonima che giorni fa era stata spedita sia allo stesso legale che a Chi l’ha visto. I due si sarebbero incontrati in gran segreto. Pare che all'epoca dei fatti l'uomo avesse taciuto per paura di ritorsioni e di fatto ancora non sarebbe andato in procura a raccontare la sua versione dei fatti.




 

L'avvocato per ora non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito, mentre la mamma di Denise ha detto di nutrire nuove speranze e di augurarsi di mettere la parola fine a questo tremendo dramma che vive da anni la sua famiglia. 

Nessun commento:

Posta un commento

Caso Denise Pipitone: l'ex pm di Marsala Maria Angioni indagata per false dichiarazioni

  Maria Angioni, l'ex pm di Marsala che indagò sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, la bambina sparita l'1 settembre del 2...