mercoledì 2 giugno 2021

Tragedia, esplode un gonfiabile e si schianta sui binari, due bambine in fin di vita





Tragedia nella cittadina di Barbaul in Russia dove un gioco gonfiabile è scoppiato schiantandosi sui binari.

Gravi due bambine.


Una storia tanto incredibile quanto drammatica quella accaduta nella cittadina di Barbaul in Russia dove nella mattinata di lunedì 31 maggio un castello gonfiabile che probabilmente sarebbe stato trascinato da un folata di vento per poi schiantarsi contro i vicini binari di un tram.



Stando a quanto appreso, a seguito dell’impatto due bambine rispettivamente di tre e cinque anni sarebbero state ricoverate in gravi condizioni, lottando contro la vita e la morte. La Polizia Russa nel frattempo avrebbe avviato un’inchiesta al fine di fare luce su quanto successo. 

Russia esplode gonfiabile, le cause dell’incidente

Cosa potrebbe aver portato all’esplosione del castello gonfiabile non sarebbe chiaro. Stando a quanto riportano i media locali, la causa potrebbe essere stata la pressione eccessiva esercitata all’interno della struttura gonfiabile.


La scena è stata ripresa da uno smartphone che ha fatto rapidamente il giro del mondo. Dal filmato si osserva distintamente come il vento stesse sollevando il castello gonfiabile alla vista dei genitori evidentemente preoccupati per la sorte dei loro bambini.


Altrettanto distinto lo schianto del gonfiabile poco distante, dove si sarebbe trovata appunto la rete di protezione. 

Un altro nodo centrale riguarderebbe il fatto che ci sia sentito o meno il rumore dell’esplosione. Diversi testimoni avrebbero infatti avvertito chiaramente lo scoppio. 


Russia esplode gonfiabile, il deputato locale: “Non sono stati usati supporti speciali”

A fornire alcuni dettagli su questa il deputato locale Sergey Pisarev che ha messo durante il gonfiaggio non siano “stati utilizzati supporti speciali” aggiungendo inoltre che “il gonfiabile è stato pompato, si è riscaldato e poi si è sollevato in aria”. 


Per ciò che riguarda gli altri bambini che si sarebbero trovati all’interno del gonfiabile al momento dell’impatto, nessuno sarebbe stato ritrovato in gravi condizioni al di fuori delle due bambine.


La testimonianza di un uomo che ha assistito alla vicenda riporta: “Il castello gonfiabile non aveva un sottofondo protettivo e stava sfregando contro l’asfalto, questo potrebbe aver causato lo scoppio”.


Russia esplode gonfiabile, le condizioni delle due bambine 

Secondo quanto riportato dal “Mirror”, le condizioni delle due bambine potrebbero essere serie. Una delle due bambine Vika, avrebbe riportato una frattura al cranio e diverse ferite all’addome e ai polmoni.


Commozione cerebrale per la piccola Anna  che ha riportato anche una frattura alla colonna verticale. Il Ministro della Salute ha inoltre fatto sapere che entrambe sono state nel reparto di terapia intensiva. 




Nessun commento:

Posta un commento

Ancona, bimbo di 5 anni si sporge dal balcone per salutare la mamma e precipitata dal primo piano

  Un bimbo dell'età di 5 anni è caduto dal balcone dell'abitazione di famiglia al primo piano di un palazzo in via Sorrento a Marzoc...