sabato 9 luglio 2022

Bimbo morto a Sharm, la salma è giunta a Palermo: disposta una nuova autopsia


 


E' stata disposta una nuova autopsia sul corpo del piccolo Andrea Mirabile, morto per una sospetta intossicazione mentre era in vacanza con i genitori in un resort in Egitto, a Sharm el-Sheikh.

 

La Procura di Palermo ha deciso di procedere al nuovo esame autoptico, nella giornata di mercoledì, sulla salma del bambino di sei anni, che è giunta con un volo di linea a Palermo alle 20:45. La bara di Andrea sarà trasferita all'istituto di medicina legale del Policlinico.


La Procura di Palermo, dove è stato depositato un esposto dai genitori del piccolo, ha formalmente aperto un fascicolo di indagine per chiarire il dramma della morte del piccolo Andrea, la cui salma è rientrata in Italia, a Fiumicino, ed è attesa in serata a Palermo. Nel capoluogo siciliano sono già rientrati i genitori: le condizioni di Antonio, anche lui ricoverato per sospetta intossicazione, migliorano (i medici lo definiscono "stabile") mentre la mamma Rosalia, al quarto mese di gravidanza, è stata dimessa dal reparto di Ginecologia, sempre del Policlinico. I medici affermano che la donna "ha eseguito alcuni accertamenti ecografici e, compatibilmente con la tragedia vissuta, dal punto di vista clinico sta bene e la sua gravidanza procede regolarmente".



L'esame autoptico è stato fissato dunque per mercoledì. "Questo è un passo importante verso l'accertamento della verità - ha spiegato l'avvocato Rosalba Lo Buglio che assistono i genitori-. Valuteremo con la famiglia le prossime mosse ed è probabile che nomineremo un collegio di parte formato da un medico legale e uno specialista in malattie infettive", ha aggiunto. 

Nessun commento:

Posta un commento

Milano, bambino di 12 anni in bici investito e ucciso da un'auto pirata

  Travolto e ucciso da un'auto pirata mentre era in sella alla sua bicicletta. Così è morto un bambino di 12 anni la scorsa notte alla p...