venerdì 14 ottobre 2022

Diana, morta di stenti: indiscrezioni choc sull'autopsia. «Nello stomaco frammenti di cuscino e gommapiuma»





La piccola Diana morta di stenti. Nell'agonia avrebbe ingerito frammenti di cuscino e gommapiuma che i medici legali avrebbero ritrovato nel suo stomaco.

Dettagli aberranti, quelli che emergono dall'autopsia, indiscrezioni raccontate nel programma MediasetMattino Cinque, e che rivelano - ancora una volta - la crudeltà di Alessia Pifferi, la madre della bimba, lasciata morire nella più cinica indifferenza.


Soffocata nella culla

I materiali rinvenuti nel piccolo stomaco di Alessia, secondo i medici, sono compatibili con il materiale di cui era fatto il materassino della culla. Ma l'avvocato della donna, sminuisce le indiscrezioni sulla morte della bimba. «Non c’è certezza, prima di lanciarci in considerazioni dobbiamo fissare l'evento morte per capire bene se Diana ha ingoiato parti del materassino e del cuscino in preda alla fame, perché potrebbe essere anche morta di soffocamento», ha detto nel corso del programma, aggiungendo: ««Chiederemo anche l'analisi del pannolino e approfondimenti attraverso l'incidente probatorio».



Nessun commento:

Posta un commento

Choc a scuola a Latina, ragazza di 12 anni cade dalla finestra del primo piano: è in codice rosso

  Paura questa mattina in una scuola media di Latina. Un'eliambulanza è atterrata poco dopo le 10 nell'area verde che si trova vicin...