mercoledì 9 novembre 2022

Neonata nasce con otto embrioni malformati nello stomaco: credevano fosse un tumore, mai accaduto prima




Una bambina è nata con otto embrioni nello stomaco.

La piccola, nata lo scorso 10 ottobre in un ospedale privato nel distretto di Ramgarh, nello stato del Jharkhand, in India. Una volta a casa i genitori si sono accorti che il suo stomaco era particolarmente gonfio così l'hanno portata di nuovo in ospedale dove è stata fatta la scoperta choc.


La diagnosi

La madre e il padre della bambina temevano che la piccola avesse una massa tumorale, ma dalle analisi condotte dai medici è emerso che era incinta, di ben 8 bambini. La bambina è stata trasferita al Rani Children Hospital & Research Center nella città di Ranchi, è stata sottoposta a una TAC e da lì è emerso che avava fetus-in-fetu. La FIF è una condizione molto rara che porta ad avere uno o più feti vertebrati malformati racchiusi all'interno del corpo del fratello.


Nello stomaco della bambina sono stati trovati ben otto embrioni non sviluppati. Si ritiene che sia il numero più alto mai trovato in un neonato. Il dottor Mohammed Imran ha confermato che l'operazione è stata completata con successo in circa un'ora e mezza. La bambina si trova ancora in ospedale ma le sue condizioni sono buone e in fase di miglioramento. 


Fetus-in-fetu

 

Quello del fetus-in-fetu è un caso molto raro che si verifica in meno di una persona su 1 milione. In India i casi precedenti a quello della piccola hanno visto solo due o tre embrioni rimossi dal neonato e mai otto. La condizione è causata dalla separazione incompleta dei gemelli, uno di questi non riesce a svilupparsi e resta all'interno del gemello sano, continunando a crescere.

Nessun commento:

Posta un commento

Choc a scuola a Latina, ragazza di 12 anni cade dalla finestra del primo piano: è in codice rosso

  Paura questa mattina in una scuola media di Latina. Un'eliambulanza è atterrata poco dopo le 10 nell'area verde che si trova vicin...