lunedì 2 gennaio 2023

Incidente a Capodanno, bambina di sei anni morta nello schianto: viaggiava con la famiglia, salve le sorelline


 


Un impatto troppo violento, che le ha causato traumi profondi, portandola alla morte. 


Non è riuscita a sopravvivere all'incidente stradale di Capodanno, la piccola di 6 anni, rimasta coinvolta nello schianto avvenuto a Omignano Scalo, in provincia di Salerno, nel pomeriggio del 31 dicembre.



La bambina, originaria del Marocco, che era a bordo dell'auto insieme alla sua famiglia, mamma, papà e due sorelline, nel frontale avvenuto sulla statale 18, ha riportato ferite gravissime che hanno reso necessario il trasporto in eliambulanza in codice rosso, all'ospedale Santobono di Napoli.



I medici del pronto soccorso, all'arrivo della bimba, hanno da subito constatato la gravità delle sue condizioni, visto che prima di arrivare in elicottero era già andata in arresto cardiaco, perché il suo piccolo cuore, non ha retto alle ferite causate dallo scontro tra due auto, che subito hanno provocato l'arresto cardiaco, con successive complicazioni ed infine l'inevitabile decesso.



La comunità di Omignano è scossa dalla tragica notizia, perché la famiglia marocchina è conosciuta da tutti, così come la giovanissima vittima, la maggiore delle altre due piccole sorelle. Sulla dinamica del sinistro ora stanno indagando i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania.

Nessun commento:

Posta un commento

Violentata a 9 anni dall'amico di famiglia, genitori condannati: «Non vedranno più la figlia»

  Sapevano che la loro figlia veniva violentata sessualmente da un amico di famiglia, ma per lunghissimo tempo avrebbero fatto finta di nulla.