venerdì 7 aprile 2023

Bambina di un anno ingerisce droga: trovate tracce nel sangue di marijuana, i genitori non danno spiegazioni





Palermo si indaga sul caso di una bambina di un anno arrivata in pronto soccorso accompagnata dai genitori in seguito a un malore: le analisi effettuate all'ospedale dei Bambini hanno rivelato che la piccola aveva ingerito marijuana.

Curata dai medici, la bimba non è in pericolo di vita.

I genitori della bambina non hanno saputo spiegare la presenza di cannabinoidi. La loro casa è stata perquisita e ora indaga la polizia insieme alla procura per i minorenni. Lo scorso febbraio sono stati due i casi di bimbi intossicati dalla droga arrivati nello stesso ospedale palermitano.



Nessun commento:

Posta un commento

Latte materno per 12 mesi e aumentano i voti a scuola: lo conferma lo studio Oxford

L' allattamento  al  seno  porta a risultati migliori a scuola. A confermarlo è uno studio condotto dall' Università di Oxford  e pu...