venerdì 7 aprile 2023

Bambina di un anno ingerisce droga: trovate tracce nel sangue di marijuana, i genitori non danno spiegazioni





Palermo si indaga sul caso di una bambina di un anno arrivata in pronto soccorso accompagnata dai genitori in seguito a un malore: le analisi effettuate all'ospedale dei Bambini hanno rivelato che la piccola aveva ingerito marijuana.

Curata dai medici, la bimba non è in pericolo di vita.

I genitori della bambina non hanno saputo spiegare la presenza di cannabinoidi. La loro casa è stata perquisita e ora indaga la polizia insieme alla procura per i minorenni. Lo scorso febbraio sono stati due i casi di bimbi intossicati dalla droga arrivati nello stesso ospedale palermitano.



Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...