giovedì 6 luglio 2023

Mamma fitness va a letto dopo la corsa e non si sveglia più: morta a 46 anni. Marito e figli sotto choc


 


La storia della giovane mamma di 46 anni morta a causa di un malore improvviso ha dell'incredibile. 




La donna ha sempre prestato particolare attenzione all'alimentazione sana e ad uno stile di vita non sedentario. La donna era solita uscire a correre e tornare dopo aver percorso numerosi chilometri di corsa. La famiglia è devastata dalla notizia e non riesce a spiegarsi il motivo e a darsi una spiegazione plausibile. Andiamo a capire meglio che cosa è successo e cosa potrebbe aver provocato la morte della giovane mamma.



Amber Stokes aveva 46 anni e due figli e un compagno, Andy Kindsen che amava moltissimo. La donna conduceva uno stile di vita all'insegna dello sport e della sana alimentazione, concedendosi qualche sgarro di tanto in tanto. La sua storia ha dell'incredibile perché la sua morte non è stata ancora giustificata e la famiglia sta soffrendo molto.




Amber è uscita a correre, come suo solito, nella Sunshine Coast del Queensland, una spiaggia dell'Australia. Al suo ritorno, Amber è andata a letto per riposare. Dopo qualche ora, Andy Kinden, suo compagno da nove mesi, ha trovato Amber Stokes svenuta sul letto e ha chiesto aiuto, ma i paramedici non sono riusciti a salvarla perché ormai era troppo tardi. Una morte ingiustificata che, tutt'ora non trova una causa. 



Amber Stokes era la segretaria del Woombye Snakes Football Club, un club calcistico australiano ed era una figura molto amata perché «portava sempre il buonumore», come ha detto una sua amica.  

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...