mercoledì 16 agosto 2023

Bambino di sei anni ucciso da uno di 9: un solo colpo di pistola alla testa mentre erano in casa con un adulto

 




Tragedia delle armi in Florida, dove un bambino di sei anni è stato ucciso da un colpo di pistola esploso da un altro bambino di tre anni più grande. Secono le prime informazioni, la polizia ritiene che in casa con i piccoli ci fosse anche un adulto.


L'incidente è avvenuto nel quartiere Duclay di Jacksonville martedì pomeriggio. La piccola vittima è stata colpita alla testa ed è stata portata in ospedale, ma non è stato possibile salvarle la vita. Nessuna accusa è stata presentata contro l'adulto e la polizia non ha identificato le persone coinvolte. Secondo una prima ricostruzione, un solo colpo di pistola  stato esploso dalla pistola lasciata incustodita, ed è stato fatale.


Altri tre bambini sono morti a causa di sparatorie accidentali in Florida quest'anno, secondo i dati raccolti dal Florida Department of Children and Families. A febbraio, un bambino di tre anni nella contea di Volusia è morto dopo essersi accidentalmente sparato quando ha avuto accesso all'arma. Solo poche settimane dopo, un bambino di quattro anni di Orange County è morto dopo essersi sparato accidentalmente mentre raccoglieva un'arma durante una visita a suo padre e la compagna.  L'incidente più recente è quello di una bambina di due anni morta nella contea di Broward dopo aver subito una ferita da arma da fuoco mentre giocava con una pistola carica.

Nessun commento:

Posta un commento

Casal Palocco, il piccolo Manuel morto nello schianto con il suv: sui social il video commovente del papà

  Un bambino con una scopa in mano che spazza a terra, è Manuel, ucciso dal  Suv  a  Casal Palocco  lo scorso giugno.