venerdì 13 ottobre 2023

Mamma uccide la figlia di 2 mesi «stritolandola» tra le braccia. L'amica: «Aveva chiesto aiuto, diceva di essere molto stanca»


 


Una bambina di circa 2 mesi, 7 settimane, è stata uccisa dalla madre. 


La donna avrebbe stretto tra le sue braccia la figlia con una pressione tale da bloccarle il respiro. A quel punto la donna ha chiamato i soccorsi che hanno portato la bambina in ospedale: nulla da fare. La mamma aveva confessato ad un'amica di essere molto stanca e provata. Laura Langley ora è accusata di omicidio nei confronti della figlia Edith. Il tragico episodio è avvenuto nella sua casa, a Belgrave Road, Marton (Regno Unito). La mamma aveva confessato ad un'amica di essere molto stanca e provata.



Arrivati sul posto i sanitari hanno portato la piccola in ospedale dove le sono state riscontrate 33 fratture e tutte le costole rotte. Purtroppo ogni tentativo di soccorso è stato vano e le lesioni erano talmente gravi che per la neonata non c'è stato nulla da fare. Prima di compiere il folle gesto, la mamma aveva chiesto aiuto: era stanca e stressata. Non è escluso che la donne soffrisse di depressione post parto.



A spiegare la dinamica è stata un'amica della donna, la quale ha sottolineato che il giorno del delitto la mamma le aveva scritto che la piccola «la stava facendo impazzire». Laura era una mamma single, che avava già un'altra figlia piccola. La donna, così, in preda alla disperazione, ha stretto a sé la figlia talmente tanto forte da causarle gravissime fratture multiple.



Dopo la morte di Edith, Langley non ha detto nulla ai medici, alla polizia o agli amici in merito alle fratture. La donna ha dichiarato di essersi addormentata sul divano con la bambina e di averla schiacciata accidentalmente. Tutt'ora la mamma nega l'omicidio, ma per i medici e i pm le lesioni sembrano compatibili con quelle di un atto di violenza e non accidentale. Ora la donna dovrà subire il processo.

Nessun commento:

Posta un commento

Bambino di 11 mesi bruciato vivo da un'improvvisa esplosione del termosifone: travolto dal vapore mentre dormiva nella culla

Un  bambino  di soli 11 mesi è morto in seguito a un drammatico incidente mentre si trovava a casa con la mamma e le sorelline gemelle nate ...